Pachimetria Corneale

 

La Pachimetria è la valutazione dello spessore corneale (Figura 1); si misura in micron (millesimi di millimetro) e mediamente valori normali sono compresi tra i 520-540 µm.

 

 

Figura 1 Pachimetria corneale ottenuta con OCT del segmento anteriore

 

 

Questo esame è di fondamentale importanza nella valutazione pre-operatoria dei pazienti candidati a chirurgia refrattiva poiché stabilisce i margini di correzione ed i criteri di sicurezza di ogni procedura: pazienti con cornee sottili, infatti, non possono eliminare (o possono farlo solo in parte) il loro difetto di vista in quanto l’eccessiva riduzione dello spessore potrebbe causare uno sfiancamento del tessuto.

La pachimetria è divenuta esame indispensabile anche nella diagnosi d’ipertono oculare o glaucoma; infatti, lo spessore corneale influenza i valori delle misure ottenute, che vanno sempre modificati con fattori di correzione noti.

LE NOSTRE SEDI

CONTATTACI

Sede di Catanzaro

Via Maria Michele Manfredi, Pal. E

88100 CATANZARO

Tel. 0961.721986 – 792187

 

Sede di Roma

Casa di Cura Sanatrix

Via di Trasone 61

00199 ROMA

Tel. 06.86321981

SEGUICI ANCHE SU

CONTATTACI

Sede di Catanzaro

Sede di Roma

SCORCIA OCULISTICA | P.IVA 00000000000 | OCULISTICA ROMA E CATANZARO, CHIRURGIA REFRATTIVA, PATOLOGIE COMUNI, TONOMETRIA - Numero di visite